SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mattia Felicetti ha messo al collo un importante medaglia di bronzo nella gara veloce di 50 stile libero, durante il 6° Meeting del Titano che lo scorso fine settimana si è tenuto a San Marino.
Il nuotatore sambenedettese della Cogese Tecnosoa ha fatto fermare il cronometro a 24” 25, a soli 3 centesimi quindi dal proprio record personale in vasca lunga, piazzandosi dietro il fresco vicecampione del mondo di Melbourne Alessandro Calvi e all’altro giovane talento emergente, il brasiliano Diogo Yabe.
Ma nel fine settimana appena trascorso la Cogese a Porto Sant’Elpidio ha preso parte anche alla prima fase delle qualificazioni ai campionati regionali di categoria ed assoluti. Il bottino di qualificazioni è stato ottimo.
Dopo le 26 di Tolentino sono state altre 20 le gare – il 62,5% delle partecipazioni totali – nelle quali sono stati conseguiti i tempi limite. Quinta posizione assoluta per Vittoria Danese nei 50 delfino, quarta per Lorenzo Consorti nei 200 stile libero e quinta nei 400 misti. Sul quinto gradino anche Marco Camaioni nei 100 rana e Raffaella Galiffa nei 100 dorso. Sa segnalare anche la prestazione di Jacopo Iacoponi che ha fermato il cronometro a 2’16”60, stabilendo così il secondo miglior tempo della categoria ragazzi per l’anno 1994.
Prossimo appuntamento per i nuotatori della Cogese sabato 25 novembre: alla piscina Comunale Primo Gregori infatti gli Esordienti, categorie A e B, saranno impegnati nella seconda sessione della prima fase delle qualificazioni ai campionati regionali invernali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 942 volte, 1 oggi)