GROTTAMMARE – Continuano gli appuntamenti con la rassegna Staccando l’ombra da terra dell’associazione culturale Blow Up di Grottammare. Per la sezione Etica/epica dello sport, sarà proiettato venerdì 23 novembre, alle ore 21.30, in Sala Kursaal, “Ultimo minuto” di Pupi Avati (Italia, 1987).
La pellicola, a vent’anni dalla prima uscita nelle sale cinematografiche, si rivela particolarmente attuale per gli illeciti messi in luce nel mondo del calcio. Sul grande schermo lo sport più popolare in Italia è analizzato con freddo cinismo che ne mette in mostra tutte le miserie: calcio scommesse, gossip e falsi in bilancio.
Ferroni è un direttore tecnico che, dopo aver dedicato trent’anni alla sua squadra di provincia, viene messo da parte da un nuovo proprietario della squadra. Commedia amara interpretata sapientemente da Ugo Tognazzi. A completare il cast del film scritto dai fratelli Pupi e Antonio Avati con Italo Cucci e Michele Plastino, giornalisti sportivi, ci sono Lino Capolicchio, Elena Sofia Ricci, Massimo Bonetti, Nik Novecento e Diego Abatantuono.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.149 volte, 1 oggi)