da Sambenedettoggi.it in edicola sabato 17 novembre

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Molo Sud di San Benedetto diventerà ancora più bello. E anche un po’ più costoso. L’amministrazione comunale, infatti ha stanziato altri 100 mila euro per la riqualificazione della passeggiata nel tratto che va dall’inizio del Molo fino al monumento del Gabbiano Jonathan.

La somma va ad aggiungersi ai 200 mila precedentemente accordati con un mutuo al Monte dei Paschi di Siena.

Per realizzare cosa? Ancora non è stato stabilito con certezza. Quello che è sicuro, è che ad occuparsi della progettazione sarà l’architetto del Comune Farnush Davarpanah, che, da noi interpellato, ci ha spiegato che «ancora manca un progetto definitivo, perché in questo momento sto studiando le possibili soluzioni alla pavimentazione».

Quali potrebbero essere le soluzioni possibili? «Penso ad esempio ad una pavimentazione in legno per tutto il primo tratto del Molo, ma, ripeto, ancora non vi sono certezze. Per quanto riguarda l’illuminazione, invece, dovremmo creare un sistema capace di rendere visibili e abbellire tutte le opere di Scultura Viva».

Ci sono però delle immancabili polemiche politiche sul motivo per cui la somma destinata alla pavimentazione sia aumentata dai 200 mila iniziali ai 300 mila attuali: «Non avevamo eseguito calcoli dettagliati; adesso sappiamo che ci occorre una somma maggiore».

I consiglieri di opposizione Antonio Felicetti e Pierluigi Tassotti, però, vogliono vederci chiaro: «Gli enti pubblici sono invitati dallo Stato a dare assoluta priorità ai lavori di manutenzione: a noi sgomenta pensare che la posa in opera del parquet sulla passeggiata del molo sud sia prioritaria rispetto al rifacimento al rifacimento di tanti marciapiedi dissestati del centro e dei quartieri periferici» scrivono i due consiglieri.

«Chiediamo se, al di là della scelta scellerata di considerarla un intervento prioritario – scrivono i due – si è valutato il costo della manutenzione di un pavimento in legno soggetto alle mareggiate?».

VIA CRISPI. Il Comune ha deciso di riqualificare i marciapiedi di entrambi i lati di via Crispi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 3.854 volte, 1 oggi)