da Sambenedettoggi.it in edicola giovedì 15 novembre
MONTEPRANDONE – Si chiude con una sorpresa il mercato di riparazione in casa Centobuchi: Vittorio Pinciarelli si accasa al Cologna Paese, compagine che milita, come quella biancoceleste, nel girone F. Alla base della sua cessione ci sarebbero seri problemi di natura familiare da parte dell’esperto centrocampista, finora tra le note più positive della squadra di Sestilio Marocchi.
Sveste il biancoceleste anche il giovane centrocampista Giacomo Calvaresi, che scende in Promozione, alla Fermana. Due anche le operazioni in entrata: arrivano al Centobuchi il centrocampista Luca Pini, classe ’84, quest’anno in forza al Giuliano (Serie D campana); e il promettente attaccante dell’Offida (Prima Categoria) Walter Manni, un 17enne sul quale avevano puntato gli occhi diverse società, compresa la Sambenedettese.
«Abbiamo agito con oculatezza, senza fare interventi eclatanti – commenta il direttore sportivo del Centobuchi Claudio Cicchi – un po’ perché abbiamo fiducia nel gruppo a disposizione, un po’ anche perché, se ce ne sarà bisogno, ci riserviamo di intervenire nella sessione di mercato che aprirà a metà dicembre».
GIUDICE SPORTIVO. Contro la Pro Vasto, ospite domenica prossima al Comunale, mister Marocchi dovrà fare a meno del difensore Gianfranco Cameli, squalificato per una giornata. Tra le file abruzzesi appiedato, sempre per un turno, Romaggioli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.465 volte, 1 oggi)