SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In diretta dallo stadio Riviera delle Palme a partire dalle ore 14,15.

E’ già arrivata in postazione la distinta con i due schieramenti. Li riportiamo qui di seguito
SAMB: Visi, Tinazzi, Santoni, Giorgino, Galeotti, Camisa, Cia, Carboni, Curiale, Olivieri, Soddimo. A disposizione: Bindi, Servi, Ferrini, Forò, Iacoponi, Morini, Caselli. Allenatore: Enrico Piccioni.

JUVE STABIA: Milan, Gritti, Ghomsy, Affaticato, Di Berardino, Marzocchi, Sabatino, De Rosa, Baclet, Caputo, Rizza. A disposizione: Trini, Olorunleke, Correale, Fanelli, Esposito, Fusco, Peluso. Allenatore: Agostino Esposito.

Arbitro: Sebastiano Peruzzo di Schio.

Assistenti: Melloni e Perrone di Modena

LA NORD SCIOPERA. Gli ultras della Cioffi presidiano l’antistadio: oggi non entreranno in curva per protestare contro l’uccisione del tifoso laziale che in mattinata è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco, forse sparato da un agente della Polstrada intervenuto per sedare una rissa scoppiata tra tifosi biancocelesti e juventini, nella stazione di servizio di Badia al Pino, sulla A1, nei pressi di Arezzo.

Vuota la zona centrale della Cioffi.

SCHIERAMENTI. Mister Piccioni, all’esordio sulla panchina rossoblu, mantiene il 4-2-3-1 adottato in precedenza anche dall’esonerato Ugolotti. Indisponibili lo squalificato Moi e l’infortunato Palladini. A sorpresa torna a indossare una maglia da titolare Santoni. Il tecnicorossoblu ha portato in panchina l’attaccante della Berretti Caselli.
In casa stabiese mister Capuano – oggi squalificato, al suo posto siede in panchina il “secondo” Esposito – opta per il 3-5-2: in campo dal 1′ De Rosa, mentre l’altro ex, Fanelli, si accomoda in panchina.

Scarso il pubblico presente, quantificabile attorno alle 2.500 unità. Una cinquantina i tifosi provenienti dalla Campania, anche loro però in sciopero probabilmente per il tragico episodio avvenuto in mattinata in Toscana

ORE 14,30 Partiti: la Samb attacca sotto la Curva Nord. Si gioca in un silenzio irreale. I ragazzi della Nord scandiscono cori contro le forze dell’ordine nell’antistadio
4′ Gol annullato per fuorigioco alla Juve Stabia: punizione di Caputo dai 30 metri, decentrato sulla destra, palla spizzata per Baclet che batte Visi, ma il guardialinee sotto la tribuna coperta aveva già la bandierina alzata

5′ Samb vicina al gol: Cia per Soddimo che da dentro l’area di rigore gialloblu mette la palla in mezzo, dove Sabatino anticipa Curiale, rinviando il pallone

8′ Avvio molto vivace dell’incontro. Difese piuttosto “ballerine” da ambo le parti

12′ Giorgino lungo per Curiale che dall’out sinistro prova a pescare in mezzo Cia, ma Milan anticipa tutti

18′ Palla rimpallata dal centrocampo rossoblu, la sfera giunge a Rizza che si invola tutto solo verso Visi, ma l’arbitro fischia un fuorigioco molto dubbio
20′ Nulla da segnalare, se non che l’arbitro sta scontentando tutte e due le formazioni con decisioni discutibilissime

24′ Dopo le prime battute, incoraggianti, la gara è scesa di tono. Più Juve Stabia in ogni caso in questo frangente. La Samb non riesce a uscire dal guscio

27′ Juve Stabia in vantaggio: punizione – assegnata per un fallo di Camisa su Baclet – dai 20 metri di Caputo. Visi immobile, la palla nell’angolino basso alla sua destra. L’estremo difensore rossoblu nella circostanza è parso non del tutto esente da colpe

30′ Ammonito Carboni per gioco falloso

31′ Primo cambio della partita: mister Piccioni richiama Carboni e getta nella mischia Iacoponi

35′ Ospiti padroni del campo. La Samb non riesce a reagire, tanto che il pubblico del Riviera comincia a spazientirsi

38′ Ammonitio Gritti

39′ Giallo anche per Olivieri, reo di aver protestato nei confronti dell’arbitro

41′ Azione insistita della Samb, che va alla conclusione con Olivieri, ma il suo diagonale viene bloccato dall’attento Milan

44′ La Samb ci prova, ma non riesce a pungere. La formazione campana comunque ha abbassato il proprio baricentro e punta a difendere il prezioso vantaggio

47′ Ammonito Rizza

Dopo 2′ di recupero l’arbitro decreta la fine della prima frazione di gioco. Samb accompagnata negli spogliatoi dai sonori fischi del Riviera. Primo tempo mediocre da parte dei rossoblu. Migliore la prestazione della Juve Stabia, meritatamente in vantaggio

ORE 15,31 E’ iniziato il secondo tempo. Invariati i due schieramenti

1′ Juve Stabia momentaneamente in inferiorità numerica: è sucito dal campo l’attaccante Baclet, infortunato

2′ Il colored stabiese fa adesso il suo rientro in campo

4′ Pareggio della Samb: angolo di Olivieri, Galeotti mette in mezzo il pallone finisce sui piedi di Curiale. L’ex Primavera del Palermo indovina un bel diagonale che si infila nell’angolo alla destra dell’incolpevole Milan

9′ Secondo cambio nelle file rossoblu: Morini prende il posto di Cia, fischiatissimo

13′ Ammoniti Tinazzi e Baclet per reciproche scorrettezze. Partita ferma da almeno 3′: c’è Gritti a terra nell’area di rigore stabiese

14′ Si riprende finalmente a giocare con la punizione di Morini bloccata da Milan

16′ Bella rovesciata di Caputo, imbeccato da Sabatino. Palla fuori

19′ Ultimo cambio per la Samb: fuori Soddimo, dentro l’attaccante della Berretti Vittorio Caselli, all’esordio in rossoblu

22′ Tinazzi salva un gol fatto: triangolo De Rosa-Marzocchi, il numero 6 gialloblu solo davanti a Visi viene fermato dal capitano rossoblu

23′ Prima sostituzione per gli ospiti: fuori lo stesso Marzocchi, dentro Peluso

24′ Miracolo di Visi sulla conclusione dal limite dell’area di Caputo

25′ Azione insistita di Giorgino che scambia con Curiale e poi, appena entrato dentro l’area di rigore campana, prova a concludere. Alta di poco

27′ Punizione di Caputo per la testa di Affatigato, blocca Visi

29′ Traversone di Santoni per la testa di Caselli, conclusione debole però bloccata senza problemi da Milan

30′ Bellissimo lancio smarcante di Giorgino per Morini che stoppa splendidamente la palla e poi si invola verso Milan, ma il suo tiro di sinistro viene deviato in angolo dall’estremo difensore stabiese

31′ Ennesima punizione di Caputo per la testa di Affatigato, Visi c’è. Amonito Peluso intanto, che era andato a disturbare il portiere rossoblu al rinvio

33′ Esce Baclet, entra Fusco

34′ Splendida azione sull’asse Curiale-Caselli, ma l’ex Palermo si fa rintuzzare la conclusione

35′ Samb in vantaggio: Caselli per Curiale, anticipato dalla difesa stabiese, ha raccolto la palla Morini che ha concluso con un diagonale che si è infilato alla sinistra del portiere. Esplode il Riviera

39′ Ultimo cambio per la Juve Stabia: Esposito rimpiazza Sabatino

40′ Premono gli ospiti, che hanno guadagnato due angoli di fila

42′ Tutto il Riviera adesso sostiene la Samb, attenta a difendere questa preziosissima vittoria

43′ Ospiti in inferiorità numerica: secondo giallo per Gritti, dopo un fallo su Morini

47′ Fase confusa della partita, con molti falli da ambo le parti

Dopo 5′ di recupero l’arbitro fischia la fine: la Samb torna alla vittoria dopo oltre un mese di astinenza. Fortunato anche stavolta – lo stesso era successo l’anno scorso – il cambio di panchina

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.944 volte, 1 oggi)