SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Iniziano mercoledì 14 novembre i lavori per la rimozione della copertura in cemento e amianto dal mercatino ortofrutticolo di via Montebello, con una spesa prevista di circa 7 mila euro. I lavori dovranno terminare entro la fine di novembre, e saranno eseguiti dalla ditta “Edilmora” di San Benedetto del Tronto.
La struttura resterà quindi priva del tetto, mentre è in fase di approvazione il progetto esecutivo di riqualificazione della zona, a cura dell’architetto Davarpanah Farnush degli uffici comunali. Si pensa che il progetto possa essere pronto entro la fine di novembre.
Ma cosa ci sarà al posto del mercatino? Nelle idee del Comune è prevista la realizzazione di una piazza che occuperà anche parte della strada tra via Roma e via La Spezia, che sarà quindi definitivamente chiusa al traffico, ripristinando di fatto l’antica “piazza Garibaldi” che si trovava al posto dell’attuale mercato nella prima metà del Novecento.
Lo stesso numero di ambulanti troverà posto nella piazza anche al termine dei lavori. In passato era stato paventato il loro trasferimento in un locale al chiuso presso l’ex grande magazzino Capacchietti, ma poi tutto è sfumato.
Per i lavori di rimozione della copertura, da mercoledì 14 saranno valide alcune modifiche alla viabilità: parziale interruzione al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta su ambo i lati in via Montebello tra via Roma e via La Spezia; in via La Spezia nel tratto compreso tra via Montebello e via Castelfidardo; in via Roma tra via Montebello e via Legnago.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 815 volte, 1 oggi)