TORTORETO – E’ partita nei giorni scorsi a Tortoreto la campagna “Quando la solidarietà è più grande del profitto“, attraverso cui verranno effettuate delle agevolazioni sull’acquisto di automobili per i tortoretani colpiti dall’alluvione. In particolar modo la concessionaria Citroen di Claudio D’Arcangelo permetterà di beneficiare per l’acquisto di auto nuove, utilitarie o della classe media, di una rateizzazione a tasso zero senza anticipo, fino a 36 mesi. Per rateizzazioni più lunghe, il tasso di interesse sarà pari al 1,9%. Per quanto riguarda invece il settore delle auto usate, poi, sono previste rateizzazioni a tasso zero senza anticipi fino a 48 mesi, mentre per pagamenti più lunghi sarà applicato un tasso d’interesse dell’1,9%. I potenziali fruitori dell’iniziativa, ad ogni modo, dovranno dimostrare di essere stati danneggiati dall’alluvione e di avere l’auto fuori uso. Inizialmente l’Amministrazione comunale avrebbe contattato più concessionarie della zona, ottenendo però la sola risposta da parte della Citroen di D’Arcangelo.

Tra le altre iniziative all’insegna della solidarietà, grazie alla collaborazione e alla disponibilità di due case editrici quali la De Agostini e la Mondatori, contattate attraverso i propri referenti di zona, sono stati restituiti gratuitamente ai bambini i libri scolastici che avevano perso con l’alluvione. Con i mille euro poi offerti dall’associazione “Teramo che lavora“, è stato possibile consegnare ai piccoli anche zaini e articoli di cancelleria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.243 volte, 1 oggi)