da Sambenedettoggi.it in edicola venerdì 9 novembre
GROTTAMMARE – Un “pacchetto fiera”. Questo il progetto in mente all’amministrazione comunale grottammarese per la fiera di San Martino, la seconda nelle Marche per numero di espositori (San Ciriaco in Ancona al primo gradino del podio), ancora non totalmente realizzato ma, da quest’anno, ampiamente anticipato. Sembra infatti un “pacchetto tutto incluso” quello che si prospetta a tutti i visitatori della fiera di questa edizione, che avrà luogo, come di consueto il 10 e l’11 novembre al centro di Grottammare.
Tra le importanti novità della fiera è annunciato un sensibile cambiamento di orari nella giornata di sabato: dopo le 20 infatti, mentre negli anni passati era prevista la chiusura degli stands, dei negozi e dei pubblici esercizi, quest’anno tutti i commercianti (o quasi) si sono impegnati a tenere aperto fino all’una di notte adottando prezzi particolarmente vantaggiosi per i loro prodotti. Inoltre, dopo la mezzanotte ci sarà una “boccolottata” al castrato, completamente gratuita, nel parco comunale.
«Quest’anno abbiamo migliorato notevolmente l’offerta della fiera che – ha dichiarato Luigi Merli, sindaco di Grottammare – sta diventando un momento importante per dare respiro alle attività commerciali grottammaresi».
Largo spazio a temi sociali con l’ormai consueto “Chiosco della pace”, un chiosco allestito in Piazza Fazzini che vuole essere un luogo di incontro tra adulti e bambini per giocare, scambiare disegni e pensieri di pace, un momento di riflessione tra i tanti commerci e consumi del luogo. Si aggiunge, tra gli eventi no profit, l’Associazione per l’aiuto e la tutela del diabetico con un punto informativo e di prevenzione per sensibilizzare la popolazione sul problema della malattia, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, che ricorre il 14 novembre.
Migliorati anche i servizi per giungere alla fiera: oltre al bus navetta gratis ci sarà quest’anno anche il Trenino Lillipuziano per collegamenti con San Benedetto e Cupra Marittima.
I mezzi di soccorso, come ogni anno, saranno presenti davanti al lato ovest del Municipio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 964 volte, 1 oggi)