GROTTAMMARE – Il ComitatoLa Formica”, sorto contro le antenne di Zona Ascolani, è sicuramente molto combattivo e non fa sconti a nessuno. «Strumentalizzazione della politica», è infatti il titolo dato al primo punto di una nota stampa, dove si fa riferimento, senza citarlo, a «un noto personaggio politico dell’opposizione grottammarese» (Francesco Palestini?), che, secondo il Comitato, ha cercato di sfruttare la vicenda per fini politici, «ma quando si è accorto che il comitato non aveva nessuna intenzione di diventare strumento politico è scomparso».
In merito alla situazione dell’elettosmog a Grottammare, il Comitato fa notare «che nella zona sensibile di Montesecco le ultime rilevazioni risalgono al 2004», e queste furono attorno ai limiti di legge.
Ma il Comitato non ha timore e alza il tiro: «Le recenti rilevazioni a Grottammare sono state effettuate su iniziativa della Fondazione Ugo Bordoni. Fondazione che ha nel suo Cda ben 9 consiglieri su 14 eletti dalle multinazionali delle telecomunicazioni…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)