GROTTAMMARE – La “Campagna di Solidarietà per il Popolo Atzteco”, che ha già interessato diversi Comuni d’Italia, arriva anche a Grottammare. In questi giorni è stata ospitata una delegazione messicana che ha promosso diversi incontri con studenti, insegnanti, amministratori locali e cittadini.

La delegazione azteca, vestita con i propri costumi tradizionali, è stata ricevuta il 7 novembre scorso dal sindaco, Luigi Merli, in municipio. Successivamente sono iniziati gli incontri con gli studenti dell’Istituto superiore “Fazzini/Mercantini” presso il Teatro delle Energie. All’incontro ha partecipato anche l’assessore alla cultura del comune di San Benedetto, Margherita Sorge.

La vicinanza al popolo Azteco era già stata oggetto di argomento nell’ultimo Consiglio comunale con l’approvazione di un ordine del giorno presentata dall’Associazione Italia-Messico per l’appoggio a iniziative di solidarietà: «Ringrazio il comune di Grottammare per l’ottima accoglienza riservata alla delegazione – fa sapere Karl Xaver Wolfsgruber dell’Associazione Italia-Messico – siamo stati particolarmente colpiti dal tanto affetto dimostrato e dall’appoggio del Consiglio alla loro popolazione».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.177 volte, 1 oggi)