MACERATA – Il Festival della Canzone Popolare e d’Autore – in attesa della XIX edizione di Musicultura che si terrà a Macerata fra febbraio e giugno 2008 – si fa in due, dando vita ad una carovana itinerante, una tournèe autunnale nei teatri marchigiani, con protagonisti i vincitori 2007 – Pilar, Paola Angeli, Momo e Giacomo Barbieri, più la comicità di Hanry Zaffa – accompagnati da un “collega” illustre.

Testimonial d’eccezione, infatti, sarà Edoardo Bennato, che ha dichiarato: «Vengo da una regione in cui il disagio è grande, è una scuola di vita, ed è
molto complicato relazionarsi, così come lo è nelle grandi metropoli del sud. Girando le Marche invece avevo notato un diverso atteggiamento, diverse situazioni e reazioni. Sono contento di far parte del percorso del Musicultura Tour, e spero che si svolga all’insegna della spettacolarità e dell’attualità. È un’iniziativa di tutto rispetto, anche perché in tutta Italia, e un po’ in tutto il mondo, si ascolta la stessa musica, il business musicale è in mano a pochi: tutto ciò che esce da questo circolo è sicuramente segnale di qualità».

La rassegna autunnale si terrà dal 16 novembre all’8 dicembre 2007.

Il tour, presentato da Gianmaurizio Foderaro, Carlotta Tedeschi e Alma Grandin, avrà collegamenti e servizi su Radio Uno Rai e una diretta web TV su www.musicultura.it.

L’ingresso agli spettacoli – otto date concerto distribuite in quattro week-end, in linea con le finalità del progetto, sarà gratuito.

I comuni che il tour toccherà in questo primo anno (il progetto ha respiro triennale), sono Amandola, Caldarola, Cantiano, Montecarotto, Montelupone, Ostra, Pennabilli e Ripatransone.

«Musicultura Tour è la musica popolare che “ci gira intorno”, – dichiara il direttore artistico Piero Cesanelli – con il nostro Tour vogliamo arrivare a quelle platee che abitano in posti suggestivi, con teatri splendidi eppure troppo spesso fuori dalle grandi programmazioni culturali».

La carovana di Musicultura coinvolgerà anche alcune scuole superiori, che ospiteranno i personaggi del Tour con i quali gli studenti potranno colloquiare animatamente.

Musicultura Tour è il primo progetto a partire tra quelli finanziati dal Ministero per le Politiche Giovanili e Attività sportive (POGAS) e la Regione Marche, grazie all’Accordo di Programma Quadro “Giovani Ri-cercatori di senso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.409 volte, 1 oggi)