da Sambenedettoggi.it in edicola
MONTEPRANDONE – Sestilio Marocchi scioglierà solo all’ultimo il dubbio relativo all’impiego o meno del centrocampista Vittorio Pinciarelli, che martedì pomeriggio si è fermato per un risentimento muscolare alla gamba. Da valutare, per il tecnico del Centobuchi, se sarà il caso o meno di rischiare il giocatore che pure sta facendo così bene in questo scorcio iniziale di stagione.
A Bojano, dove i biancocelesti saranno impegnati oggi pomeriggio, mancherà anche l’attaccante Cacciatore, ancora non al meglio della condizione dopo la distorsione alla caviglia rimediata tre domeniche fa contro l’Arrone. Torna disponibile di contro l’argentino Vidallé.
Quanto all’undici anti-Bojano mister Marocchi potrebbe confermare gran parte della squadra che domenica ha battuto il Canistro Luco, spezzando un digiuno che durava da tre turni. Proviamo a ipotizzare Merletti in porta, Tocchi e Troli sugli esterni, con la coppia di centrali Corradetti-Cameli in difesa. A centrocampo duo frangiflutti De Amicis-Simoni, con De Angelis e Mozzoni (o Cesani) sulle fasce. In avanti Vidallé e Di Giuseppe.
La squadra è partita per il Molise ieri pomeriggio. Tra i convocati anche tre giovani della Juniores, vale a dire l’attaccante Frinconi e i centrocampisti Sengor e Gianluca Pesce.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 737 volte, 1 oggi)