ASCOLI PICENO – Alessandro Valleriani, ventiduenne ascolano, è stato scoperto nella tarda serata di ieri dal personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Ascoli Piceno, mentre spacciava eroina in un appartamento del quartiere di Monticelli.
Il ragazzo era da tempo nel mirino degli agenti che sono riusciti a coglierlo in flagranza di reato, sorprendendolo con 20 grammi di eroina.
Con lui è stato sorpreso un altro giovane ascolano che aveva appena acquistato una dose della sostanza stupefacente. Il ragazzo verrà segnalato al Prefetto per la violazione amministrativa prevista dalla legge, mentre Valleriani è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e si trova ora presso la casa circondariale di Ascoli Piceno a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 747 volte, 1 oggi)