da Sambenedettoggi.it in edicola mercoledì

GROTTAMMARE – Un colpo da Arsenio Lupin: a farne le spese, purtroppo, è stata la Tabaccheria e Cartoleria “Fuoriclasse” di Elisa D’Angelo, che si trova nella zona dell’Istituto Geometri di Grottammare.
Nella notte tra lunedì e martedì i ladri hanno agito da perfetti professionisti, facendo man bassa di quanto trovato all’interno. Non poco.
Il contante dell’incasso degli ultimi due giorni non era stato depositato perché nell’ultima estrazione del lotto era uscito un numero ritardatario (l’1 a Torino), per cui era necessario pagare i vincitori. Sono stati rubati i valori bollati e i gratta&vinci. Nella cartoleria vi erano 25 pacchi di questi ultimi, ognuno del valore di 300 euro: ma c’è anche la beffa, perché i ladri adesso potranno riscuotere senza alcun problema le vincite in uno qualsiasi dei punti vendita del territorio italiano…
Il colpo è stato organizzato da professionisti: attorno alla mezzanotte i malviventi hanno messo fuori uso la videocamera esterna con una schiuma isolante, e cosparso di silicone l’allarme, che così, pur suonando, ha emesso un suono attutito. Sono poi entrati in azione solo alle 4 di notte: ripresi dalle due videocamere interne, non sono però riconoscibili perché hanno agito al buio, con delle torce. Sono riusciti anche a manomettere il sistema di avviso immediato al 112. La cartoleria, per fortuna, era coperta da assicurazione anti-furto. Sul posto sono intervenuti per i rilievi di rito i Carabinieri di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.063 volte, 1 oggi)