SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tornano in campo i Dilettanti. Nel campionato di Promozione la Cuprense non ha intenzione di lasciare il terzo gradino del podio. Contro una Grottese rafforzata dagli arrivi di Capone e Fattori, i gialloblu, di scena sul campo di gioco amico, dovranno tenere alta la guardia. Rientra Lucidi dopo due settimane di stop forzato.
Vietato rilassarsi anche per il Porto d’Ascoli. Ci spostiamo quindi in Prima Categoria. A Carassai i biancocelesti, dopo due vittorie, proveranno a conquistare l’intero bottino per poter rientrare nelle zone che contano. La Ripa, invece, sarà ospite del Montottone, fanalino di coda. Un match da prendere con le molle poiché gli amaranto sono ad un passo dalla vetta e perdere sarebbe deleterio per il morale.
Cerca continuità pure l’Acquaviva, che sfida l’Offida. Gli aranciocelesti dovrano sfruttare la strepitosa forma di Rossetti, autore di una tripletta contro la Truentina.
In Seconda Categoria la Valtesino avrà l’occasione di portarsi in cima alla classifica nello scontro con la Gmd. Quest’ultima, dall’altro canto, dovrà assolutamente vincere l’incontro per non dire addio alle speranze salvezza. Il Real e il Mariner cercheranno il riscatto rispettivamente con Vis Stella e Carassai. La Sentina proverà infine a fare lo sgambetto alla capolista Montalto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 274 volte, 1 oggi)