da Sambenedettoggi.it in edicola sabato

CUPRA MARITTIMA – Dramma nel pomeriggio di venerdì. P.V., 46 enne cuprense, è morto di overdose da eroina all’interno del bagno della sua abitazione di piazza Bugiardini, a Cupra. L’uomo viveva con l’anziana madre, che si è allertata per la sua prolungata permanenza all’interno del bagno. I Vigili del Fuoco avvertiti dalla donna una volta arrivati sul posto hanno sfondato la porta e si sono trovati davanti l’uomo riverso per terra. I medici giunti immediatamente con l’ambulanza non hanno potuto far nulla perché l’uomo era già morto.
P.V. lascia due figli, avuti con l’ex moglie dalla quale era divorziato da tempo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.182 volte, 1 oggi)