da Sambenedettoggi.it sabato 27 ottobre in edicola


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno il convegno del movimento FidesVita riapre i battenti. Sette giorni di incontri, riflessioni e mostre per approfondire quel rapporto con Gesù Cristo che è diventato principio base della vita di chi, da anni, fa parte del movimento nato nel 1991 per opera del professore Nicolino Pompei, nella diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone–Montalto.
Il convegno è stato pensato fin dall’inizio come appuntamento annuale dove fosse possibile chiarire il senso del quotidiano e risolvere quei dubbi che caratterizzano la vita dell’essere umano.
Quest’anno il convegno prende il via domenica 28 ottobre nella zona Palacongressi a San Benedetto del Tronto e fino al 4 novembre sarà caratterizzato da incontri, mostre e ospiti.
Da segnalare in particolar modo l’incontro con il professore Etsuro Sotoo, lo scultore della Sagrada Familia, la basilica Cattolica Romana di Barcellona, capolavoro dell’architetto spagnolo Antoni Gaudì, che si terrà giovedì primo novembre alle 18.
Alla Sagrada Familia è anche dedicata la mostra “Una vita per la bellezza: Gaudì e la Sagrada Familia” , che tende a scavare nell’animo dell’architetto catalano considerato visionario ed eclettico.
Altre tre mostre sono inserite nella programmazione del convegno, una dedicata ad Alessandro Manzoni, un’altra a Einstein e una terza a Uberto Mori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.169 volte, 1 oggi)