ASCOLI PICENO – La Polizia Stradale del capoluogo intercetta e blocca un veicolo che stava percorrendo contro mano una corsia della superstrada Ascoli-San Benedetto, all’altezza dell’uscita per Marino del Tronto. L’auto, una Mercedes 200, risultava rubata poco prima a Castel di Lama; l’inseguimento da parte degli agenti è durato circa 3 chilometri.
A finire in manette un marocchino ventiquattrenne in regola con il permesso di soggiorno, in evidente stato di ubriachezza e sprovvisto della patente di guida.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 740 volte, 1 oggi)