SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cinquecento euro di multa ai danni della Sambenedettese “perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco,due volte durante la gara, un petardo”.
Questa è l’unica decisione maturata dal Giudice Sportivo di Serie C dopo la nona giornata nel girone B. Nessuno squalificato invece per la formazione di Guido Ugolotti, come pure il Crotone di mister Indiani sarà a ranghi completo domenica prossima, quando i pitagorici renderanno visita a Visi e compagnia.
Undici i giocatori squalificati nel raggruppamento B. Vediamoli. Per due giornate è stato appiedato Felci del Pescara, mentre per una domenica sono stati fermati Fanucci e Anderson (Ancona), Horvath (Gallipoli), Zaccanti (Taranto), De Rosa (Juve Stabia), Nocentini (Lucchese), Caracciolo (Pescara), Fusco (Salernitana), Mariotti (Massese) e Furlanetto (Sangiovannese).
Multate infine le seguenti società: Taranto (1.500 euro), Juve Stabia (300 euro) e Pescara (200 euro).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 505 volte, 1 oggi)