ALBA ADRIATICA – La pioggia di questi giorni ha fomentato la paura di una nuova alluvione tra i cittadini di Alba Adriatica e Tortoreto. Già ieri pomeriggio, a seguito delle precipitazioni ininterrotte cadute dalla sera precedente, in parecchie zone le strade sono tornate a trasformarsi in un lago d’acqua. Parzialmente allagato il sottopasso ad Alba Adriatica, mentre lungo la statale acqua e fango scorrevano lungo la strada per i canali di scolo ormai traboccati.

Allagamenti e smottamenti hanno interessato anche un tratto di via Ascolana, che è stata parzialmente chiusa al traffico.

Anche su alcuni tratti del lungomare di Tortoreto numerosi tombini traboccavano di acqua, che veniva riversata interamente sulle carreggiate. Incessante il lavoro dei mezzi del Comune, sia ad Alba che a Tortoreto per cercare di risolvere i disagi, e effettuare dove possibile, immediate opere di bonifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 710 volte, 1 oggi)