SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli studenti del Liceo scientifico “Rosetti” potranno a breve non doversi più barcamenare tra la sede centrale di viale De Gasperi e la succursale ospitata, da circa due anni, nell’Istituto Tecnico Commerciale “Capriotti” di Ragnola. I lavori di ampliamento della sede del liceo di viale De Gasperi, approvati lo scorso agosto dal Consiglio Provinciale, saranno infatti finanziati dalla vendita dell’ex caserma dei Carabinieri di via Pizzi a San Benedetto del Tronto, di cui è stato pubblicato l’avviso di asta pubblica.
Tremila metri quadrati, in pieno centro cittadino, distribuiti su quattro piani, con annesso cortile e con trenta vani accatastati: questa è la consistenza dell’immobile in vendita. Il prezzo che costituirà la base d’asta, stimato dagli uffici della Provincia, è di circa 2.600.000 euro e il termine per presentare le offerte è previsto per martedì 23 novembre, mentre, l’apertura delle buste avverrà venerdì 26 novembre alle ore 10 presso la Sala riunioni del Servizio Edilizia in Largo Cattaneo 5 ad Ascoli Piceno.
L’edificio in vendita, che attualmente ospita il Centro locale per la Formazione e il Circondario provinciale, continuerà a ospitare gli uffici della Provincia fino a quando non sarà pronto il nuovo Palazzo del lavoro in corso di realizzazione nel complesso “Vannicola” di Porto d’Ascoli.
Per quanto riguarda l’ampliamento del Liceo scientifico, i lavori da effettuare saranno consistenti: sono previsti infatti 2135 metri quadri aggiuntivi che porteranno la scuola ad una ricettività complessiva di 50 classi, senza tuttavia stravolgere la fisionomia dell’edificio.
«I lavori che inizieranno subito dopo la procedura d’appalto che seguirà la vendita – ha dichiarato Ubaldo Maroni, assessore provinciale al Patrimonio e all’Edilizia Scolastica – permetteranno di risolvere alcuni disagi emersi con il nuovo anno scolastico, mentre, sin da ora, grazie all’accordo con la dirigente scolastica, abbiamo già risolto alcuni problemi già sollevati dagli studenti come l’utilizzo degli spazi del Palasport per l’educazione fisica e il relativo trasporto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 716 volte, 1 oggi)