ASCOLI PICENO – Sono stati premiati, nella giornata di sabato 13 ottobre, presso il salone De Carolis di palazzo San Filippo di Ascoli Piceno i sei nuovi maestri del lavoro 2007.
La cerimonia, organizzata dall’Amministrazione Provinciale e incentrata sul valore del lavoro come fondamento della società, ha visto la premiazione di Enrico Broggi, dipendente della “Adim Scandolara Spa”; Alessandro Castelli, funzionario della “Santarelli Costruzioni Spa”; Ave Ciferri, impiegata della “Lattanzi&Silenzi Srl”; Alba Ciscato della Confindustria di Ascoli Piceno; Alfredo De Marco, impiegato della Carisap Spa e Lindo Galletti, dipendente della “Gaposa Srl”.
I maestri del lavoro hanno ricevuto ciascuno una targa ricordo, consegnata dal prefetto Alberto Cifelli, dal presidente della Provincia Massimo Rossi, dagli assessori provinciali al Lavoro, Emidio Mandozzi e all’Urbanistica Antonio Canzian, dal comandante del Comando Reclutamento e Forze di Completamento della Regione Marche, il generale Pippo Filippini e dal comandante provinciale dei Carabinieri, Sante De Pasquale. Erano inoltre numerose le autorità civili e militari presenti.
«Questa iniziativa – ha dichiarato il prefetto Cifelli – rende omaggio a chi con il proprio lavoro ha contribuito al benessere della comunità e alla crescita sociale ed economica del paese».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 682 volte, 1 oggi)