da Sambenedettoggi.it in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Guido Ugolotti si prepara alla trasferta di Arezzo: l’allenatore rossoblu quasi certamente in Toscana lascerà fuori alcuni dei giocatori che domenica ha deluso.
Uno è Camisa: l’ex Lecce, impiegato nel ruolo di terzino sinistro, contro la Lucchese se l’era cavata, mentre nel match con il Perugia non ha convinto, lasciandosi andare a qualche leggerezza di troppo. Anche e soprattutto in occasione del gol umbro, quando ha lasciato scoperta la corsia di competenza, permettendo a Morfù di infilarcisi e crossare per Califano, poi spietato nel battere Visi. Al suo posto potrebbe tornare a indossare una maglia da titolare Michele Santoni, fuori da due domeniche.
Si prepara a giocare dal 1′ anche Fabio Alteri. Ma la Samb di Arezzo potrebbe essere nuova anche nel modulo. Non è da scartare a priori infatti l’ipotesi di un centrocampo a tre, con Giorgino supportato, ai lati, da Marino e Carboni. Nel caso il tecnico rossoblu optasse per questa soluzione, dietro Alteri agirebbero due mezze punte.
Mercoledì intanto ha ripreso a sudare Galeotti, fermo alla ripresa poiché influenzato. A parte hanno continuato a lavorare Stillo, Romanelli e Marino, come pure Olivieri, acciaccato, si è allenato a ritmo ridotto.
Anche giovedì la Samb si sorbirà una doppia razione di allenamenti: al mattino al Ciarrochi, al pomeriggio invece – quando Tinazzi e soci disputeranno il consueto test in famiglia di metà settimana – al Riviera delle Palme.
QUI AREZZO. Luciano De Paola starebbe meditando qualche cambiamento in vista della partita di domenica prossima contro la Samb: il tecnico dell’Arezzo potrebbe infatti lasciare fuori l’esterno Cavagna – gli sarebbe preferito l’esperto Vigna – come pure appare incerta la conferma di Falomi al fianco dell’attaccante Martinetti. Si contenderebbero la maglia numero 11 l’albanese Myrtaj e la punta della Costa d’Avorio Kroupi.
Qualche indicazione più importante si ricaverà nel pomeriggio di giovedì, quando gli amaranto sosteranno il consueto test in famiglia. Intanto la squadra anche mercoledì ha continuato a sudare: il solo indisponibile è Mezzanotti, fuori dalla terza giornata per problemi di natura muscolare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 855 volte, 1 oggi)