da Sambenedettoggi.it in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna Samb-Perugia. Al Riviera delle Palme, domenica prossima, andrà in scena la sfida numero 18 della storia in terra marchigiana. Lunga dunque la lista di incroci tra le due formazioni: sei partite fanno campo al torneo cadetto – dal ’74 all’86 – le restanti al campionato di Serie C.
La prima sfida in assoluto risale invece alla stagione 1932-1933, con Samb e Perugia che impattarono sullo 0-0. Ancora: la prima del dopoguerra fa capo alla stagione 1966-1967 (serie C, girone B). Il computo generale parla di cinque vittorie rossoblu, undici pareggi e una sola affermazione perugina.
L’UNICA GIOIA PERUGINA. L’exploit degli umbri, l’unico come detto, risale all’annata ’89-’90: stagione disgraziata per i colori rossoblu che alla fine del torneo di C1 (girone B) retrocessero mestamente, dopo ben cinque cambi di allenatore (Simonato, Beni, Pace, Canè e ancora Pace).
Il 3 giugno 1990, ultima (e insignificante) giornata di quel campionato i biancorossi si imposero al Riviera delle Palme con il risultato di 4-2. Nella Samb di Bruno Pace figuravano sia il portiere Stefano Visi che il centrocampista Ottavio Palladini, allora poco più che ventenni. E fu proprio Palladini, al 7′, ad aprire le marcature. Seguirono le reti di Mirisola (40′), Artistico (1′ st), Perinelli (58′) e Catelli (65′). Per i padroni di casa limitò i danni, all’85’, Sebastiano Vecchiola.
L’ultimo successo della Samb è ancora più datato: stagione di Serie B edizione 1982-1983. Era l’undicesima giornata (21 novembre) e la Samb di mister Nedo Sonetti si impose di misura sull’undici allenato da Aldo Agroppi grazie a un gol di Franco Ipsaro Passione al 63′.
NOVE MESI DOPO. L’ultimo incrocio tra Samb e Perugia risale allo scorso 14 gennaio (prima giornata del girone di ritorno): finì 1-1, in virtù delle reti di Guadalupi (al 4’) e di Carlini (60’). La squadra di Ugolotti, dopo un brutto primo tempo, riuscì a reagire nella ripresa e a rimettere in piedi la partita grazie al centrocampista attualmente in forza al Frosinone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 979 volte, 1 oggi)