SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Millecinquecento euro di multa alla società (“perché propri sostenitori introducevano, accendevano e lanciavano sul terreno di gioco un fumogeno e tre petardi la cui esplosione provocava forte fragore”) e un turno di stop per Andrea Galeotti, espulso durante la partita interna contro la Lucchese. Queste le decisioni del Giudice Sportivo di Serie C ai danni della Samb.
Nel girone B, dopo la settima giornata, sono stati appiedati sette giocatori: fermato per quattro domeniche Ghomsi della Juve Stabia, mentre resteranno fuori per una giornata Cammarota (Potenza), Magliocco (Salernitana), De Simone (Lucchese), Mareggini (Pistoiese) e Ottobre (Sorrento).
Multate infine Juve Stabia (4.500 euro) e Taranto (500 euro).
La Lega di Serie C intanto ha comunicato che l’incontro tra la Massese e Crotone, in programma domenica prossima, sarà disputata a Carrara, in virtù dell’indisponibilità del campo di gioco della formazione bianconera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 866 volte, 1 oggi)