da Sambenedettoggi.it in edicola

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rimane ancora in sospeso gran parte del contenuto della riorganizzazione del personale comunale. Nel Palazzo di viale De Gasperi è noto da giorni il nuovo schema con le relative divisioni dei settori amministrativi, targato Giovanni Xilo.

Il professore bolognese, consulente del Comune, non ha ancora comunicato integralmente i nomi delle “pedine” spostate fra i vari uffici. Dal fronte dei sindacati, Francesco Neroni della Cgil spiega: «Sulle modifiche alla pianta organica del personale attendiamo ancora le dovute precisazioni dell’amministrazione comunale, che non può pensare di trascurare consigli e opzioni dei dipendenti. Ora a breve noi della Cgil faremo un incontro illustrativo con i lavoratori per far conoscere loro lo schema. Poi un nuovo incontro con l’amministrazione».

Dall’opposizione Piunti di An lancia un appello per una scelta oculata nel settore Servizi Sociali: «Confidiamo nei sindacati affinché questo settore possa continuare a operare senza disconoscere la continuità dei rapporti con l’utente».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)