da Sambenedettoggi.it in edicola

Italmacero Chiaravalle-Joints 77-69
CHIARAVALLE: Lucchetti 11, Peloni 11, Di Tizio 26, Salvatelli 3, Gioacchini 7, Mosca 14, Mancini 5, Terenzi, Pecchia, Fileni. Allenatore: Coen.
JOINTS: Ciardelli 13, Martinez 7, Valori 4, Zattin 12, Mattioli 24, Falà 7, Ciccorelli 2, Bolognesi, Cameli, Camerano. Allenatore: De Santis.
Arbitri: Paciaroni e Tortolini.
Parziali: 9-21, 27-33, 53-54.
CHIARAVALLE – Ventiquattro punti di Mattioli non bastano al Basket Club San Benedetto per evitare la sconfitta sul campo del Chiaravalle, impostosi per 77-69 nella gara valida per la
terza giornata del campionato di serie C2. Una partita strana, che i sambenedettesi hanno dominato per due tempi e mezzo, vedendosela però sfuggire di mano complici anche quattro falli intenzionali fischiati in fila che hanno permesso al Chiaravalle di rimontare.
Avvio ottimo dei rivieraschi che spadroneggiano sotto canestro e colpiscono anche dalla distanza con Ciardelli e Zattin (21-9). Parziale recupero dei padroni di casa, con Di Tizio capace di mettere quattro “bombe” consecutive, anche se i ragazzi del coach De Santis vanno al riposo comunque in vantaggio, 33-27.
Nel terzo tempo il duo arbitrale fischia ai sambenedettesi un’incredibile sequela di “intenzionali”, e solo una tripla di Mattioli consente di chiudere il quarto ancora avanti, 54-53. Ultimi 10′ con il Basket Club in difetto d’ossigeno e Chiaravalle fa sua la gara.
Il prossimo turno vedrà il team rossoblu di scena tra le mura amiche del PalaSpeca, avversario il Loreto. Appuntamento sabato 13 ottobre, alle ore 21.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)