Tolentino-Centobuchi 1-1
TOLENTINO: Tomba, Bigoni, Rossini, D’Addazio, Savini, Giorgini,Vendemmiati (67′ Ebaye), Mancinelli, Valbonesi (83′ Dragovich), Chicco, Tartabini (88′ Giuliani). A disposizione: Giovagnini, Sgalla, Lapi. Allenatore: Zannini.
CENTOBUCHI: Merletti, Troli, Mozzoni, Corradetti, Cameli, Pinciarelli, Cesani (54′ Calvaresi), Simoni, Vidallè, Cacciatore (90′ De Amicis), Costescu (61′ De Angelis). A disposizione: Di Giacomo, Alessandrini, Di Giuseppe, Pesce. Allenatore: Marocchi.
Arbitro: Silvestri di Isernia
Marcatori: 44′ Valbonesi (T), 70′ Pinciarelli (G).
Ammoniti: Vendemmiati (T), Cesani (C), Cacciatore (C), Simoni (C).
Espulso: Corradetti (C) al 92′.
Angoli: 6-4.
Spettatori: 500 circa. Una cinquantina quelli provenienti da Centobuchi.
TOLENTINO – Dopo la vittoria dello scorso anno firmata da Alessio Rosa, il Centobuchi esce dallo stadio “Della Vittoria” di Tolentino con un prezioso pareggio. Tante le note positive in casa biancazzurra, con gli uomini di Sestilio Marocchi ancora imbattuti dopo sei domeniche.
Partita a due facce allo stadio “Della Vittoria”, con una prima frazione di gioco in cui la formazione cremisi ha fatto il bello e il cattivo tempo; poi, nella ripresa, grazie all’ingresso di De Angelis – all’esordio dopo un brutto infortunio – gli ospiti hanno cambiato marcia.
Ma veniamo alla cronaca. Già al 1’ si fanno vedere i locali con un gran tiro da fuori di Tartabini: grandiosa la risposta di Merletti, migliore in campo nel primo tempo. All’8’ gli ospiti provano ad affacciarsi davanti con un cross dalla destra di Cesani sul quale non arriva per un pelo Vidallè. Al 23’ percussione in area ospite di Mancinelli e grande risposta ancora dell’estremo difensore biancazzurro che devia in angolo. Quattro minuti dopo conclusione in girata di Giorgini con la palla che sorvola di poco la traversa. Al 33’ colpo di testa di Chicco a lato su cross di Valbonesi.
Al 41’ un errato passaggio di Corradetti mette in moto sulla destra Mancinelli che si presenta a tu per tu con Merletti, autore dell’ennesimo miracolo chiudendo lo specchio della porta all’avversario. Un minuto dopo contropiede di Valbonesi che entrato in area nel tentativo di accentrarsi viene anticipato da una provvidenziale chiusura difensiva di Corradetti che rimedia all’errore precedente.
Al 44’ la supremazia del Tolentino viene premiata: straordinaria conclusione da fuori di Valbonesi che si infila sotto la traversa: 1-0. E’ il classico gol dell’ex per il centravanti cremisi che ha vestito la maglia del Centobuchi nel corso della stagione di Eccellenza edizione 2005-2006.
Nella ripresa l’ingresso di Gino De Angelis cambia la partita: dopo un tentativo di Chicco in apertura di tempo, sale in cattedra la squadra di Marocchi. Al 66’ il neoentrato calcia una punizione tesa sulla quale per un soffio non arriva Vidallè. Replica cremisi al 68’ con Tartabini che davanti a Merletti spreca.
Al 70’ il pareggio. La punizione guadagnata dal solito De Angelis viene calciata magistralmente da Pinciarelli, al primo gol in biancoceleste. Passano 5′: Chicco scambia con Valbonesi che tira, ma la difesa ospite si salva in angolo. Due minuti dopo grande azione di De Angelis che serve Vidallè: l’attaccante argentino incrocia male la conclusione, colpendo il palo. Lo stesso Vidallè di lì a poco sfiora il gol con una girata poco alta sopra la traversa.
Nel recupero viene espulso Corradetti per una presunta gomitata a Chicco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 637 volte, 1 oggi)