Un servizio sulla serata sarà pubblicato domani in edicola su Sambenedettoggi.it

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quaranta persone intorno ad un tavolo, gruppi diversi, persone diverse, ma con un unico obiettivo: migliorare il territorio.

Molti i problemi territoriali, a partire dalla connettività a banda larga, che ha introdotto il progetto Wi-Max.

Al centro dell’attenzione anche il risparmio energetico, il problema acqua, con particolare attenzione alla questione “Rocchetta” a Boschetto umbro (di cui si sta occupando il gruppo di Fabriano) e del Pescara, per rimanere nel nostro territorio, che dal gennaio 2008 vedremo in bottiglia.

Molti gli argomenti toccati, fra cui anche il costo della vita, il costo della prima casa, le tasse. Sul tavolo della discussione anche un argomento di grande attualità, ovvero le liste civiche.

Tutti presenti sono stati concordi nell’auspicare una maggiore partecipare ai Consigli comunali, per far sentire la voce dei cittadini e soprattutto dei giovani.

Capire i meccanismi burocratici legati alla politica diventa fondamentale per saper dare un contributo efficace alla vita pubblica, motivazione che a parere dei meetup renderebbe necessaria l’attivazione di corsi di formazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 848 volte, 1 oggi)