Mail Express San Benedetto-Tecnometal Ornaments Montegiorgio 0-3
MAIL EXPRESS: Fares, Chiappini, Moriconi, Brutti, Lanciotti, Lelli, Tavoletti, Persico, Petrangeli, Talamonti (L). Allenatore: Mattioli.
TECNOMETAL ORNAMENTS: Benedetti, Cesetti, Evantri, Iachini, Ricci, Senatori C., Senatori M., Viola, Diomedi, Pila (L). Allenatore: Cruciani.
Arbitro: Ciccanti di Ascoli Piceno.
Parziali: 20-25, 21-25, 29-31.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla palestra Moretti la Mail Express di Marco Mattioli perde il terzo incontro di Coppa Marche. I rossoblu, privi di tre pedine di esperienza quali Scaltritti, Quercia e Netti, nulla hanno potuto contro la Tecnometal Ornaments Montegiorgio.
Coach Mattioli, in virtù delle assenze dei due centrali titolari si deve affidare ai giovani Leli e Fares, mentre Petrangeli, peraltro autore di una discreta partita, rimpiazza Netti. Nel primo parziale vige l’equilibrio fino al 13-12 per Montegiorgio, poi il sestetto allenato da Cruciani prende il largo e non ha difficoltà a portarsi sull’1-0.
Secondo set sulla stessa falsariga, con i padroni di casa che fanno vedere qualcosa in più, ma non basta. Nel terzo parziale, finalmente, una Mail Express più incisiva: sul 23-18 per gli ospiti, quando tutto sembrava finito, i rossoblu centrano un break di 5-0 che li riporta in partita. Si va avanti con i vantaggi, ma alla fine Montegiorgio chiude sul 31-29.
«Ad Ascoli, mercoledì scorso, mi ero lamentato – ha commentato a fine partita coach Mattioli – Stavolta invece posso rimproverare poco o nulla i miei: eravamo molto rimaneggiati, eppure qualche indicazione positiva sono riuscito a ricavarla. Semmai dobbiamo lavorare sulla grinta e sulla convinzione dei nostri mezzi».
Prossimo impegno di Coppa per Persico e soci sabato 6 ottobre, sul parquet della Don Celso Fermo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 957 volte, 1 oggi)