SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dilettanti di nuovo in campo nel fine settimana. In Promozione si gioca la quinta giornata. La Cuprense, sorprendente capolista del girone B, seppure assieme al Montegranaro, andrà a rendere visita al fanalino di coda Torrese. Misteri Minuti cerca la cinquina in campionato: allungare a quindici la striscia di risultati utili da quando siede sulla panchina gialloblu.
Critica invece la situazione del Porto d’Ascoli e ci spostiamo in Prima Categoria, dove si gioca la terza giornata. Gli uomini di Deogratias, contati in difesa, saranno di scena a Monsampietro. I biancocelesti cercheranno comunque di ottenere la prima vittoria stagionale. L’obbligo dei tre punti anche per l’Acquaviva, che gioca il derby con la Monteprandonese. Gli aranciocelesti, inchiodati in fondo alla classifica a quota 0, saranno ancora una volta privi di bomber Balletta. Ancora a secco pure il Ripatransone, atteso dalla delicata trasferta di Castel di Lama. Gli amaranto, nonostante abbiano giocato un buon calcio, non sono ancora riusciti a segnare.
In Seconda Categoria Gmd Grottammare e Sporting Acquaviva proveranno a dare continuità ai successi ottenuti nel turno precedente, affrontando rispettivamente Altidona e Azzurra Colli. Difficile trasferta per il Mariner, reduce da una pesante sconfitta, nella tana della capolista Campofilone.
La Sentina e il Real Centobuchi infine, cercheranno riscatto contro Ortezzanese e Valtesino.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 909 volte, 1 oggi)