RIPATRANSONE – «Per poter intervenire in maniera più determinante – spiega il Sindaco Paolo D’Erasmo – in caso di ulteriore pericolo o calamità, convochiamo i cittadini ripani ad un incontro, che porterà alla formazione di una squadra di Protezione Civile».

La “Legge-quadro in materia di incendi boschivi” è stata presa alla lettera anche per quanto riguarda la prevenzione e la tempestività: a Ripatransone, infatti, il primo ottobre alle 21 presso la Sala di Rappresentanza del Comune si terrà un incontro – con invito esteso a tutti i cittadini – al quale parteciperanno addetti e tecnici del settore. Obiettivo: formare una squadra di volontari per la Protezione Civile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 596 volte, 1 oggi)