CUPRA MARITTIMA – Il programma della Premio del documentario Libero Bizzarri, che quest’anno si svolge dal 21 al 29 settembre, troverà quest’anno spazio anche a Cupra Marittima Al cinema Margherita tre le proiezioni di questi ultimi giorni, ad ingresso gratuito.

Mercoledì 26 settembre alle ore 21La seconda ombra” (durata 95 minuti) di Silvano Agosti, che narra un episodio nella vita di Franco Basaglia (1924-80), il più noto esponente dell’antipsichiatria italiana. La sua opera portò alla legge 180 del 1978 sull’abolizione degli istituti manicomiali.

Giovedì 27 settembre alle 23Rosso Malpelo” ( durata 100 minuti) di Pasquale Scimeca, è un film ispirato ad un’ancora attualissima novella di Giovanni Verga, tratta dello sfruttamento del lavoro minorile e racconta la vita di un ragazzo, rosso di faccia e di capelli, da qui il sopranome Rosso Malpelo.

Venerdì 28 settembre alle 20,30Il vento fa il suo giro” (durata 110 minuti) di Giorgio Diritti, racconta di un ex-professore e la sua famiglia, trasferitisi in un paese di montagna per trovare una “vita vera”, secondo natura. Philippe, sua moglie ed i tre figli vivono di pastorizia, cercando di raggiungere quel difficile equilibrio con le cose del mondo e con gli anziani abitanti del posto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 461 volte, 1 oggi)