SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Molte novità per l’attività agonistica di calcio a cinque per non udenti. A cominciare dalla denominazione: tramonta la vecchia dicitura di Polisportiva per quella più al passo con i tempi di Asd Sordapicena che prenderà parte al campionato nazionale di calcio a cinque della Federazione Sport Sordi Italia al via sabato 6 ottobre.
Cinque le novità nella rosa a disposizione del riconfermato allenatore Costantino Merlini. Si tratta del portiere Mengoni che giunge dall’Ancona, del centro-ala Piersantini dal Pesaro, così come il centro-universale Fanelli, mentre il napoletano Uggiano e Tanzi erano svincolati. Da registrare d’altro canto le conferme di Barchetta, Antognozzi, Camela, De Angelis, De Carolis, Illuminati, Malizia, Merlini, Guidi e Brunetti.
La squadra del presidente Paolo Tizzano (Augusto Bruni rivestirà il compito di dirigente accompagnatore), che la stagione passata raggiunse la salvezza classificandosi al quarto posto dietro a Frosinone, Modena e Pescara, esordirà sabato 6 ottobre in casa (al PalaSpeca, ore 17,30) contro la Polisportiva Silenziosa Adriatica Pescara, mentre nella seconda giornata andrà a Roma contro la Silenziosa.
Il terzo appuntamento della stagione, fissato per il 20 ottobre contro il Siena (in casa), è stato invece rinviata al 1° dicembre, mentre il 27 ottobre i sambenedettesi riceveranno la visita del Convitto Sordi Roma. Ultima gara del girone di andata il 24 novembre, dopo alcune settimane di sosta, sul campo della Teate 88 Chieti. Ai primi di marzo, terminato il girone di ritorno il campionato entrerà nella fase calda dei playoff scudetto ai quali accederanno le prime due classificate di ogni girone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.028 volte, 1 oggi)