SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizia il nuovo anno scolastico anche per l’Istituto Musicale “Antonio Vivaldi”. A partire da lunedì 1° ottobre partiranno i nuovi corsi di musica classica e moderna, rivolti ai bambini, a semplici appassionati e ai professionisti del settore. Tocca a Giampiero Paoletti (presidente del consiglio di amministrazione dell’istituto) coadiuvato da Dino Rutolo (presidente dell’istituto) e dall’assessore alla cultura Margherita Sorge, insieme all’assessore provinciale Olimpia Gobbi, presentare le novità di quest’anno: «Abbiamo creato un nuovo progetto per coinvolgere i bambini e i ragazzi della Casa Famiglia Santa Gemma. Faremo dei corsi mettendo a disposizione dei ragazzi tutto il materiale didattico dell’istituto. Altra novità sarà l’apertura di un corso pomeridiano o serale dedicato agli adulti».

L’istituto ridurrà del 20 % la quota di iscrizione per le famiglie con secondo figlio e collaborerà con le scuole per la realizzazione di progetti come la creazione di “stanze per la musica” (pensate per le scuole materne ed elementari), “lezioni concerto”, iniziative multidisciplinari.

Continueranno anche i corsi in collaborazione con la Scuola di Musical, ci sarà un nuovo cambio culturale con l’istituto Saint Louis Music Center di Roma per la realizzazione del progetto di formazione “Summer Camp”. Nel periodo estivo verrà riproposta l’iniziativa “Spettacolando” che vedrà impegnati direttamente gli allievi del Vivaldi in concerti organizzati in tutti i quartieri della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.077 volte, 1 oggi)