SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Su proposta della Croce Rossa provinciale, presieduta da Sandro Donati, e in collaborazione con l’associazione Komen Italia, il 14 ottobre, a Bologna, una delegazione del Piceno parteciperà alla manifestazione “Race for the Cure”. Si tratta di una gara podistica di 5 chilometri, organizzata dalla Komen per promuovere la prevenzione dai tumori e soprattutto raccogliere fondi per la lotta contro il cancro al seno.

Anche il dottor Vincenzo Eusebi, marchigiano e direttore dell’Istituto di Anatomia Patologica dell’ospedale Bellaria di Bologna, ha insistito per la partecipazione di una rappresentanza provinciale alla gara: «Sono nato in queste zone a vorrei vedere dei miei conterranei partecipare. Soprattutto le donne, anche malate: chi ha un cancro dovrà partecipare con più trasporto, perché non ci si può nascondere agli occhi della società. Bisogna conoscere la malattia imparando anche a convivere con essa, senza isolarsi».

Seguendo il successo ottenuto dalle sette manifestazioni precedenti, tenutesi esclusivamente a Roma, si è pensato di far diventare questa piccola gara a fini benefici, un evento itinerante che si sposterà da Bologna a Bari. L’iscrizione costerà 8 euro (e, ripetiamo, il ricavato servirà per la ricerca sul cancro) e i partecipanti riceveranno in dono una borsa gara con molti gadget. Possono iscriversi anche i gruppi di 10 persone che avranno la possibilità di proporre piccoli spettacoli folcloristici: le squadre più originali e simpatiche riceveranno dei regali speciali.

Madrina d’eccezione sarà l’attrice Maria Grazia Cucinotta. Per informazioni e prenotazioni sarà possibile contattare la Croce Rossa locale al numero 0735781180 (la responsabile che curerà l’iniziativa sarà Dafne Dionisio). Anche la dottoressa Marina del Vecchio di Grottammare sarà disponibile per informazioni, al numero 3493429490, oppure basterà mandare un messaggio all’indirizzo mail marina.delvecchio@libero.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.998 volte, 1 oggi)