MONTEPRANDONE – L’amministrazione comunale di Monteprandone – in applicazione della legge regionale n. 30/98 – attua delle politiche di intervento a favore delle famiglie.

Si tratta di interventi che riguardano le politiche abitative per l’acquisto della prima casa di famiglie di nuova costituzione; politiche di sostegno alla natalità per nascite ed adozioni; interventi sociali di assistenza domiciliare a malati oncologici; interventi sociali ad anziani non autosufficienti o con problemi di salute mentale; interventi verso minori in situazioni multiproblematiche di ordine psico-socio-sanitario;superamento di situazioni di disagio socio-economico.

Tutti coloro che volessero beneficiare di tali contributi devono presentare la propria richiesta entro e non oltre mercoledì 31 ottobre 2007 utilizzando gli appositi modelli disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali durante tutti i giorni feriali dalle ore 10 alle 13 e il martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00.

Inoltre alla richiesta va allegata la dichiarazione sostitutiva ISEE con il limite dell’indicatore della situazione economica che non deve essere superiore ad € 7.000 in tutti i casi sopra indicati e € 10.000 solo per quanto riguarda i contributi per l’acquisto della prima casa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 511 volte, 1 oggi)