SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Promosso dall’associazione Comunanze.net con il sostegno della Provincia di Ascoli Piceno, è nato “Glocal“, un gruppo di persone e di professionalità diverse, unito dalla convinzione che internet, il fenomeno blog, la crescente facilità con la quale è ora possibile produrre e condividere contenuti multimediali, gestire contatti e documenti in modo funzionale ed intuitivo, rappresentano il segnale inequivocabile del fatto che la rete stia diventando un nuovo spazio pubblico.

Il secondo appuntamento di “Glocal, comunità locali nell’era del globale“, si propone come un incontro di bilancio dell’esperienza data dal primo incontro, e si terrà venerdì 21 settembre a Porto d’Ascoli, presso i locali del Centro Polivalente per gli Immigrati della Provincia di Ascoli Piceno.

«Glocal è un luogo immateriale, ma denso di relazioni dove ampliare e condividere le conoscenze e dove praticare creatività sociale, a nostro avviso, vero antidoto all’individualismo, alle discriminazioni e all’indifferenza sociale», si legge nella presentazione.

Tra gli obiettivi: creare una piattaforma web per i giovani e non solo, promuovere la rete dei siti scolastici già avviati, fornire al territorio un punto di riferimento per lo sviluppo e l’utilizzo dei nuovi media, attivare nuovi veicoli di informazione democratica attraverso le reti del social networking, organizzare momenti di formazione e di workshop sulle diverse forme del performing media, per l’uso sociale e creativo dei nuovi media.

L’invito è aperto a tutti, nel particolare a tutti coloro che hanno partecipato all’evento “Glocal” di maggio.

Sito web: http://www.comunanze.net/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 402 volte, 1 oggi)