SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «La squadra è in crescita e siamo contenti perché siamo riusciti a dimostrare, al cospetto di una squadra ambiziosa come il Perugia, che il Sorrento potrà dire la sua in questo campionato. L’avversario è uscito ridimensionato dopo la partita di domenica scorsa? Credo che più che demerito degli umbri, sia merito nostro».
Nicola Provenza si gode il bel momento del suo Sorrento. I campani hanno iniziato discretamente la stagione: successo di prestigio sul campo dell’ambizioso Arezzo all’esordio, poi due sconfitte di fila, contro altre due big del girone B, il Potenza e il Gallipoli.
Infine, come detto, il pari casalingo contro il Perugia di mister Cuccureddu. Un punto che sta stretto al Sorrento, che per mole di gioco e occasioni da rete, avrebbe certamente meritato di più. La prossima trasferta, in casa di una Samb in piena crisi, costituirà la prova del nove per Fragiello (ex di turno) e soci, in cerca di continuità.
Nel pomeriggio odierno (martedì) intanto la squadra è tornata ad allenarsi in vista della terza trasferta della stagione. Sono tornati a disposizione di mister Provenza i vari Piccioni, Ottobre e Marciano, tutti fuori causa contro i Grifoni.
E’ invece ancora fermo bomber Francesco Ripa, l’artefice numero uno della promozione in C1 con 23 gol. Il goleador campano sta vivendo un inizio di campionato sfortunatissimo: fermo per un guaio muscolare alla coscia da diverse settimane, venerdì scorso, quando ormai pareva sicuro di dover esordire di fronte al pubblico amico, ha dovuto alzare di nuovo bandiera bianca. Sempre per un problema alla coscia. Ancora non si conosce l’entità del nuovo infortunio: lo staff medico rossonero sottoporrà a risonanza magnetica il giocatore nei prossimi giorni, ma quel che è certo è che Ripa al Riviera delle Palme non ci sarà.
Fuori anche l’attaccante Salvatore Sibilli, che nelle Marche sconterà l’ultimo dei tre turni di squalifica rimediata alla seconda giornata nel corso della sfortunata gara contro il Potenza.
Si ringrazia per la collaborazione Roberto Fiorentino di Solosorrento.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 792 volte, 1 oggi)