PRATOLA PELIGNA (AQ) – È Paola Cecchini ad aggiudicarsi il secondo posto nell’ambito della 31ª edizione del Premio Internazionale Emigrazione, per la sezione saggistica, con il suo libro Terra Promessa – Il sogno argentino, edito dal Consiglio regionale delle Marche con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires, dell’Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, del Ministero per gli Italiani nel mondo, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’Ufficio Scolastico Regionale.

La giornalista marchigiana racchiude in 1100 pagine la storia dei suoi corregionali in Argentina, paese in cui si è indirizzato il più consistente flusso migratorio regionale, e successivamente degli argentini nelle Marche. Il libro, arricchito con foto d’epoca, diari, testimonianze e tabelle statistiche, ripercorre tutte le tappe dell’esperienza vissuta dai marchigiani.

Il volume, contenente un’ampia panoramica sulla nostra provincia, era stato presentato a San Benedetto del Tronto il 31 luglio scorso, nell’ambito delle iniziative di Mare aperto 2007, organizzate da Comune, Amat e Riviera del Conero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.991 volte, 1 oggi)