SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’Eccellenza e la Promozione (si sono già disputate due giornate), tocca alla Prima e Seconda Categoria. Si gioca sabato pomeriggio. Fischio d’inizio degli incontri alle 16.
Vediamo gli impegni delle squadre picene. La Ripa sarà di scena in quel di Monterubbiano. Il tecnico Leli, nonostante le belle parole spese nei confronti dell’avversario, non ha intenzione di lasciare ancora una volta l’intero bottino alla matricola, affrontata la settimana scorsa in Coppa. Partire bene, ovviamente, è la speranza di tutti.
L’esordio dell’Acquaviva, in trasferta, si chiama a Stella. Sarà la sfida degli ex. Gli unici due arrivi in maglia arancioceleste, Clementi e Troiani, hanno avuto trascorsi in arancioblu. Il tecnico Mascitti, comunque, è pronto a ripetere i risultati della stagione passata.
Tabù da sfatare per il Porto d’Ascoli. Negli ultimi anni l’Acquasanta ha rappresentato un’autentica bestia nera per i biancocelesti, mai vincenti. I ragazzi di mister Deogratias in ogni caso non vorranno fare sconti: l’obiettivo è quello di conquistare i tre punti per iniziare nei migliore dei modi l’annata.
Insidiosa trasferta della Mariner in quel di Amandola. Anche il Real Centobuchi e la Gmd Grottammare, impegnate rispettivamente con Montalto e Ortezzanese, tenteranno il colpaccio all’esordio. Lo Sporting Acquaviva riceve invece la visita della Vis Stella. La Sentina infine dovrà sudare contro l’Azzurra Colli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 630 volte, 1 oggi)