SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche le formazioni di Grottammare e Centobuchi tra le 162 rappresentative Under 20 che da sabato 15 settembre contenderanno il titolo del Torneo Nazionale Juniores di Serie D vinto la stagione passata dal Siracusa. Le due squadre picene, inserite nel girone H, se le dovranno vedere rispettivamente contro Pontevecchio (in trasferta) e Cagliese (in casa). Novità dell’attuale campionato il numero dei gironi, 13 anziché 12.
Al campionato Juniores par­tecipano giocatori nati dal 1 gennaio 1989 e che comunque abbiamo compiuto il 15° anno di età; è inoltre consentito anche im­piegare fuori quota 4 giocatori nati dal 1 gennaio 1987.
Alla fase finale del campionato sono am­messe la 1ª e 2ª classificata dei rispettivi gironi. Le risultanti 24 formazioni saranno poi divise in 8 triangolari con gare di sola andata. Le vincenti saranno suddivise in 4 accoppiamenti (quarti di finale) ad eliminazione diretta con partite di andata e ritorno e, successivamente, in gare di semifinale con lo stesso regolamento.
La finale che aggiudicherà lo scudetto (e un pullmino messo in palio dal Comitato Interregionale) sarà disputata in gara unica sullo stesso campo dove sarà assegnato quello di Serie D e le due finaliste proveranno l’emozione della ribalta televisiva con la trasmissione in diretta su RaiSatSport.
ORARI PARTITE. L’orario d’inizio delle partite è fissato alle ore 15 fino al prossimo 6 ottobre, quando le squadre scenderanno in campo alle 15.30; dal 3 novembre si giocherà alle 14.30 fino al 2 febbraio 2008, quando le partite cominceranno di nuovo alle 15. Con il 1° marzo l’orario sarà quello delle 15.30, mentre dal 5 aprile il Torneo aprirà le danze con l’orario delle 16 fino al termine della stagione.
PRIMA GIORNATA GIRONE H. Queste le partite in programma sabato prossimo (ore 15): Centobuchi-Cagliese, Pontevecchio-Grottammare, Real Montecchio-Sansepolcro, Recanatese-Fano, Tolentino-Sangiustese, Torgiano-Maceratese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.002 volte, 1 oggi)