SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb si prende la sua rivincita e porta a casa la seconda edizione della Marche Cup. Poco importa che a contenderle il trofeo del torneo regionale di calcio giovanile non ci fosse l’Ascoli, giustiziere dei rossoblu l’anno passato; i ragazzi di mister Enrico Piccioni – che sabato 22 esordiranno in campionato rendendo visita alla Lazio – stavolta non si sono fatti beffare a un passo dal traguardo, ma hanno potuto festeggiare la vittoria finale battendo la Maceratese.
In casa dei biancorossi, allo stadio “Della Vittoria”, ma soprattutto davanti ad almeno 300 spettatori, lunedì 10 settembre i rossoblu si sono imposti con il risultato di 3-1. In breve, la cronaca. La Samb tiene il pallino del gioco sin dalle prime battute. La prima occasione è firmata da Caselli già al secondo minuto di gioco.
La Maceratese è costretta spesso a ripartire in contropiede e ci riesce attorno al 10’ con un’azione di Rossini che lanciato in area viene bloccato però dal portiere rossoblu Bordoni. Cinque minuti dopo arriva il gol: Pomiro è lesto a cogliere un rimpallo in area e insaccare in rete di prima, cogliendo il palo interno.
Attorno al 20’ è lo stesso Pomiro con un gran tiro da fuori area a impensierire Piergiacomi, che blocca la sfera in due tempi. Al 27’ si vede la Maceratese con Monaco che tira un potente diagonale di poco fuori. Poi una grande occasione per Ippoliti che spara alto a due passi dalla porta. Al 40′ è sempre la Maceratese a rendersi pericolosa, ma Bordoni si supera nuovamente con una doppia respinta. Allo scadere della prima frazione di gioco un colpo di testa di Rossini fa la barba al palo.
Ripresa meno emozionante, anche perché dopo pochi minuti la Samb riesce a raddoppiare con un bel tiro di Caselli. Di lì a poco il ritmo partita scende visibilmente: la fa da padrona la stanchezza. Resta il tempo per i due rigori, uno per parte: all’80’ la Maceratese torna a sperare accorciando le distanze con Rossini; proprio allo scadere è Marini, dagli 11 metri, a firmare il 3-1 finale.
La partita verrà trasmessa mercoledì 12 settembre alle ore 23.15 su èTv Marche e il giorno successivo sul canale satellitare 891 di Sky (ore 21).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.421 volte, 1 oggi)