SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche il nostro Comune aderisce al servizio di pagamento facilitato delle contravvenzioni gestito dalla società Ancitel di Roma, che avverrà attraverso la ricevitorie Punto Lis di Lottomatica.

La società è stata contattata nel mese di luglio scorso per definire meglo i termini del contratto: il Comune attiverà il servizio dal mese di ottobre sino al 31 dicembre, versando alla società Ancitel un canone complessivo pari a 648 euro.

L’incarico per aderire al nuovo progetto è stato affidato al Dirigente del Settore Servizi Demografici e alla Polizia Municipale, secondo le predisposizioni della Ancitel. La scelta dell’amministrazione di estendere le modalità di pagamento delle sanzioni pecuniarie deriva dall’esigenza di rendere maggiormente snella la procedura per il cittadino migliorando la qualità del servizio erogato, senza modificare le procedure gestionali in uso presso il Comando di Polizia Municipale o presso la società (Aipa spa) cui è stato affidato il servizio di gestione delle multe per violazioni al codice della strada.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.274 volte, 1 oggi)