SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due serate per riportare la grande pallavolo a San Benedetto. Altrettante sfide per avere conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, che le potenzialità in possesso della rinnovata Mail Express sono notevoli. Il bilancio del 1° Trofeo Cristian Ledda insomma, non può che essere positivo.
Il quadrangolare di volley organizzato dalla stessa società rossoblu, in concomitanza con il sesto anniversario dalla scomparsa del figlio del presidente Bachisio Ledda, va alla Rpa LuigiBacchi.it Perugia, che vince sia la gara inaugurale di sabato scorso, sia la finale contro l’Andreoli Latina. Un doppio 3-0 per gli uomini di coach Dall’Olio, che davanti a un discreto pubblico, alzano il trofeo della manifestazione.
Terza Isernia, che prima cede contro Latina (3-1), ma poi, come prevedibile, batte i padroni di casa (3-0). Per i ragazzi di Alessandro Brutti – attesi mercoledì 12 settembre dall’amichevole in casa di Grottazzolina e, il sabato successivo, dall’esordio in Coppa Marche (ospite al PalaSpeca la Vis Volley Castelfidardo) – è stata comunque una due giorni positiva, che ha lasciato intravedere ottime cose, un po’ in tutti i fondamentali.
Conferme dai vari Raffaelli, Faraone, Caucci e Laraia, già protagonisti in rossoblu l’anno passato, e buone indicazioni dai nuovi, da Timpanaro a Grigolon (Padova), da Giovannetti a Piccirillo (Alba Adriatica), da Gaspari a Rossetti, da Ciancio a Jurewicz. Coach Brutti sembra condividere: «Sono soddisfatto, contro Isernia abbiamo giocato meglio rispetto alla gara inaugurale contro Perugia. Fatta eccezione per il primo set, la mia squadra ha fatto vedere buone cose, nonostante la preparazione si praticamente appena iniziata».
Sorridono anche i due presidenti Bachisio Ledda e Mario Bianconi, che fanno notare: «Rivedere un discreto colpo d’occhio al PalaSpeca ci ha fatto enormemente piacere. Dopo diversi anni aver riportato la grande pallavolo in questa città è per noi motivo di orgoglio. Speriamo sia di buon auspicio per il campionato».
Alle premiazioni hanno presenziato l’assessore comunale allo Sport Eldo Fanini e il presidente provinciale della Fipav Sergio Torquati. Coppe per le squadre, mentre gli arbitri degli incontri sono stati omaggiati con le litografie di Edoardo Vecchiola, offerte dal Comune di San Benedetto.
Nel corso delle due serate infine sono stati regalati, dopo regolare estrazione, due abbonamenti di Curva Nord per le partite casalinghe della Sambenedettese Calcio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.197 volte, 1 oggi)