SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Procede a grandi passi l’organizzazione della seconda edizione della gara podistica Ascoli-San Benedetto, prevista per domenica 30 settembre, tanto che iniziano a trapelare alcune importanti novità.
Il viaggio ad Osaka per i Mondiali di atletica dell’assessore provinciale allo Sport Nino Capriotti ha fruttato il sì definitivo del Commissario tecnico della nazionale azzurra Nicola Silvaggi in merito alla sua partecipazione al convegno di sabato 29 che aprirà la due giorni dedicata alla gara podistica.
Il convegno si svolgerà a Palazzo dei Capitani di Ascoli e verterà sul tema “La maratona: dal campione all’amatore”. Relatore sarà il professor Lucio Giliotti, allenatore di grandi campioni come Bordin, Maria Guida e l’olimpionico Baldini. L’azzurro Marco Marchei, oggi direttore di Runner’s World, sarà il conduttore dell’incontro.
La Porto 85 Polisportiva, società organizzatrice della gara, inoltre fa sapere che i Supermercati Tigre metteranno in palio un buono acquisto del valore di 500 euro e che andrà a premiare la società che porterà il maggior numero di atleti sul traguardo di San Benedetto. Solitamente vengono premiate le società che iscrivono il più alto numero di atleti, invece la società sambenedettese ha voluto mettere questa simpatica variante allo scopo di stimolare gli atleti a raggiungere il traguardo rivierasco.
In questi giorni sono previste alcune riunioni tecniche nel corso delle quali verranno messi a punto i particolari dell’importante competizione che sta diventando sempre più il simbolo del Piceno città-territorio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 847 volte, 1 oggi)