CUPRA MARITTIMA – Il Comune di Cupra Marittima rende onore al merito dei fratelli Amabili: Matteo e Davide, reduci dai trionfi ai Campionati del Mondo che si sono tenuti in Colombia a fine agosto, sono stati premiati presso il campo “I Care” dal sindaco Giuseppe Torquati e dell’assessore allo sport Giuseppe Croci.

Il primo cittadino ha voluto omaggiare i due campioni cuprensi regalando loro un pattino a rotelle d’oro. Matteo, 24 anni, gareggia per la categoria senior e ha iniziato a pattinare a 6 anni, spinto dall’amore per questa disciplina di suo zio Luciano; nella categoria junior ha vinto quattro titoli mondiali, due europei e due nazionali, da senior invece si è assicurato due titoli assoluti europei, e due medaglie d’argento ai mondiali.

Il 17enne Davide d’altro canto, nella categoria junior ha vinto due titoli italiani, uno europeo e due mondiali. Come ha tenuto a sottolineare il padre dei due campioni Giancarlo Amabili: «Si tratta di uno sport faticoso ma al tempo stesso povero. Ci auguriamo che sia presente nelle Olimpiadi del 2012».

Matteo e Davide Amabili si allenano con la società Riviera delle Palme Skating in Line di San Benedetto del Tronto alla quale si è da poco unita la Cupra in line del presidente Domenico Mora. Quest’ultima conta circa 20 iscritti e allena ragazzi dai 4 ai 12 anni, ma non è attrezzata per allenare i più grandi. Tra i ragazzi che si sono distinti negli ultimi anni nella Cupra in line si ricordano Valeria Giannelli, Vittorio Renzi, Andrea Amabili, Matteo Mora ed Elisa Giannelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.682 volte, 1 oggi)