SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In diretta dallo stadio Riviera delle Palme a partire dalle 14,50.

ORE 14,35 In postazione sono già arrivate le formazioni. Queste le squadre che scenderanno in campo

SAMB: Visi, Tinazzi, Ferrini, Marino, Galeotti, Camisa, Cia, Carboni, Curiale, Morini, Romanelli. A disposizione: Bindi, Moi, Servi, Palladini, Pistillo, Stillo, Olivieri. Allenatore: Guido Ugolotti.

LANCIANO: Farelli, Mariscoli, Vitale, Silvestri, Viviani, Bolic, Giorgetti, Tricarico, Pagliarini, Wilker, Vicedomini. A disposizione: Russo, Del Prete, Cruciani, Lauria, Pintori, Aurino, Vincenti. Allenatore: Francesco Moriero.

Arbitro: Silvio Baratta di Salerno.

Assistenti: Massimo Forcignanò di Lecce e Antonio Falanga di Torre del Greco

Note: giornata a tratti nuvolosa, temperatura estiva

In casa Samb assenti, poiché influenzati, Giorgino e Alteri. Dal 1′ il portiere Visi al posto di Bindi; in panchina pure Olivieri, alle prese con problemi di natura muscolare. Il Lanciano di Checco Moriero invece deve fare a meno dell’attaccante Bonvissuto, squalificato. Al suo posto Pagliarini. L’ex Andrea Alberti non è nemmeno in panchina

Circa 4.000 gli spettatori presenti. Nel settore ospiti sono sistemati 150 sostenitori lancianesi

ORE 15 E’ iniziata la partita. La Samb attacca sotto la Curva Sud in questa prima frazione di gioco

SCHIERAMENTI. Mister Ugolotti opta per un 4-4-2 con Curiale spalleggiato da Morini. A centrocampo, Carboni e Marino al centro, con Cia (a destra) e Romanelli a spingere sulle fasce. Per gli ospiti consueto 4-2-3-1 con Farelli in porta, linea difensiva a quattro con Bolic e Viviani coppia centrale e Vitale e Mariscoli a spingere sulle fasce. In mediana Vicedomini e Tricarico, mentre a sostegno dell’unica punta Pagliarini mister Moriero schiera Silvestri, Giorgetti e il brasiliano Wilker.
8′ Ancora nessuna vera emozione. La Samb ad ogni modo sta cercando di fare la partita

13′ Tinazzi lungo per Cia, sull’out destro: il centrocampista altoatesino serve in mezzo Morini, il quale nei pressi della lunetta cinciaschia troppo con il pallone e perde l’attimo buono

18′ Partita bruttina. Le due squadre si stanno ancora studiando; troppi errori da ambo le parti

20′ Insidioso traversone di Vicedomini, dalla fascia destra, Visi esce coi pugni

22′ Ammonito Carboni per gioco falloso

23′ Lanciano in vantaggio con Giorgetti: punizione di Tricarico dai 30 metri, leggermente defilato sulla sinistra, testa di Bolic che pesca fuori area il numero 7 frentano, il quale lascia partire un tiro di destro che si insacca all’incrocio dei pali alla destra di Visi

26′ Pareggio della Samb: angolo di Romanelli, tiro da fuori area di Cia, Farelli non trattiene e Marino, da pochi metri, appoggia in rete per il più facile dei gol

27′ Lanciano subito pericoloso: punizione di Vicedomini verso Bolic, lasciato colpevolemente solo, sul secondo palo. Per fortuna della Samb il difensore frentano non aggancia la sfera

33′ Ci prova la Samb: punizioni di Carboni, palla che arriva al solito Morini, ma il tiro dell’ex Lumezzane, proprio al limite dell’area, viene ribattuto dalla difesa abruzzese

38′ Ritmi adesso più blandi: la Samb prova a stazionare con continuità nella metà campo ospite, ma non riesce a incidere. Intanto mister Ugolotti inverte gli esterni: Romanelli, poco cercato finora, va a piazzarsi sulla destra, Cia viene invece dirottato sul lato opposto

38′ Ammonito Cia per simulazione

42′ Romanelli lancia Curiale, ma nel cuore dell’area di rigore frentana, Bolic anticipa l’attaccante rossoblu

Dopo 2 minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Risultato sostanzialmente giusto, ma la Samb non è piaciuta granché: generosa, però un po’ troppo confusionaria in fase di impostazione

Squadre rientrate dagli spogliatoi. Un cambio per parte: nella Samb fuori Ferrini, entra Pistillo; per il Lanciano dentro Lauria al posto di Silvestri

ORE 16.03 E’ iniziata la ripresa. I rossoblu attaccano sotto la Curva Nord. Pistillo si piazza sulla destra, Tinazzi viene dirottare sulla corsia opposta
3′ Carboni recupera un buon pallone sulla mediana e serve Curiale, che però si decentra e consente alla difesa frentana di rifugiarsi in angolo. Nulla di fatto però dalla bandierina

5′ Pasticcio difensivo della Samb, con Galeotti che dalla linea di fondo ha rimesso in mezzo un pallone sul quale si è avventato Vicedomini, il cui tiro è stato deviato in angolo da Visi. Dalla bandierina testa di Vitale, fuori di poco

7′ Ammonito Giorgetti, autore di un brutto fallo su Romanelli

10′ Ci prova dalla distanza Lauria, Visi fa buona guardia

13′ Seconda sostituzione per gli ospiti: fuori Pagliarini, dentro Aurino

16′ Lanciano vicino al raddoppio: traversone dalla destra di Vicedomini, capociata di Aurino, pallone che danza vicino al secondo palo della porta di Visi, arriva Marino che mette in angolo

17′ Ammonito Viviani dopo un fallo su Morini

21′ Secondo cambio anche per la Samb: Olivieri prende il posto di Morini. Rossoblu che adesso tornano al 4-2-3-1, con Romanelli a piazzarsi dietro a Curiale
22′ Ancora Lanciano: traversone di Vicedomini per la testa di Giorgetti. La palla viene deviata in corner

25′ Ultima sostituzione per gli ospiti: entra Pintori, esce il brasiliano Wilker

28′ Ammonito Tinazzi per proteste

Quando è passata la mezz’ora la Samb sembra avere finito la benzina

33′ Ultimo cambio anche per la squadra di Ugolotti: Carboni lascia il posto a Palladini

35′ Samb vicina al vantaggio: bel traversone di Cia dalla destra, testa di Curiale, la palla colpisce il palo. L’azione forse più bella di tutto l’incontro per i padroni di casa

41′ Espulso Viviani: secondo giallo per il difensore del Lanciano, reo di aver calciato lontano il pallone per perdere tempo

43′ Espulso anche Tinazzi per fallo da ultimo uomo su Lauria lanciato a rete. Si piazza Marino sulla corsia sinistra

44′ Sulla punizione di Pintino, al limite dell’area di rigore, Visi para dopo una deviazione della barriera. Vibranti le proteste degli ospiti per un presunto fallo di mano (di Camisa?)
In questi minuti di recupero Samb arrembante, spinta dal tifo del Riviera che vuole a tutti i costi i 3 punti

Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine. Samb bruttina e pasticciona, arriva comunque il primo punto della stagione

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.973 volte, 1 oggi)