SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sembra confermata la testimonianza di alcuni residenti della collina del monte della Croce, che hanno allertato i Vigili del Fuoco dopo aver visto due persone a bordo di un ciclomotore lanciare due micce nelle sterpaglie. L’incendio, che in un primo momento sembrava avere avuto origini accidentali, si potrebbe dunque configurare di origine dolosa. Restano ignote le motivazioni del gesto. Sono subito partite le indagini dei Carabinieri.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.097 volte, 1 oggi)