SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Primo giorno di sole e caldo dopo una settimana a dir poco autunnale, e non si è fatto attendere il ritorno dell’incubo delle fiamme. Un incendio si è infatti sviluppato nella mattinata di sabato 8 settembre sul lato nord est del monte della Croce, una delle piccole colline che sovrastano il centro di San Benedetto.

L’incendio è stato di ridotte dimensioni e intorno alle ore 14 sembra sedato dai Vigili del Fuoco, intervenuti tempestivamente e che al momento sono ancora sul luogo a sedare gli ultimi focolai e a verificare i danni.

Paura ce n’è stata, perché l’area è densamente abitata. I primi a gettare acqua sulle fiamme sono stati gli abitanti dei villini che si trovano in linea d’aria subito a ovest della chiesa di Sant’Antonio. Sono bruciate sterpaglie e vegetazione secca.

Nelle prossime ore filmati e aggiornamenti su Sambenedettoggi.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 641 volte, 1 oggi)